Notizie Turismo, News , Tempo libero, Cronache internazionali - Master Viaggi online

NOTIZIE TURISMO, NEWS, TEMPO LIBERO, TRASPORTI, CRONACHE INTERNAZIONALI

ANNUNCI GRATUITI
M.V. Anno X - Nr 1302 del 23.06.2017

L’AIRBUS ANNUNCIA LA PROSSIMA INSTALLAZIONE DI NUOVI REGISTRATORI DI BORDO

M.V. Anno X - Nr 1302 del 23.06.2017

L’implementazione avverrà nel 2019, inizialmente sui modelli 350 XFB e poi gradatamente su tutti gli altri
velivoli della serie Airbus.

I nuovi apparati sono il frutto della collaborazione fra la Airbus, la società L3 Technologies e la DRS Leonardo.
In pratica sono quelli di cui tanto si è parlato all’indomani della sciagura avvenuta nell’Oceano Indiano al Boeing 777 di Malaysia Airlines. (1)
Il problema da risolvere era quello di una più lunga durata delle registrazioni dati e di una immediata localizzazione anche nel caso l’aereo fosse finito in luoghi difficilmente accessibili.
L’ICAO e la EASA avevano indicato in 25 ore la durata richiesta delle registrazioni.

 

Nel caso del volo malese il registratore di bordo e trasmettitori di emergenza cui il B777 era dotato non sono stati assolutamente di alcuna utilità in quanto malgrado le ricerche si fossero subito attivate, il relativo segnale che avrebbe dovuto permetterne la localizzazione non è stato mai ricevuto dai mezzi di soccorso navali e aerei.
Due versioni saranno disponibili.
Una Automatic Deployable (ADFR) che verrà ospitata nella parte posteriore della fusoliera, l’altra in versione protetta Fixed Crash-protected (CVDR) troverà alloggiamento nella parte frontale del velivolo.
Come è facilmente intuibile dai termini, una viene sganciata al momento dell’incidente, l’altra rimane all’interno della struttura.

 

Per aerei che vengono usati per il sorvolo di distese oceaniche è facile prevedere l’adozione della prima versione, per gli altri la seconda. (2)
In ottemperanza alle specifiche dei due suddetti organismi internazionali, i nuovi CVDR (Cockpit Voice and Data Recorder) saranno capaci di registrare fino a 25 ore di voci e dati, saranno molto più leggeri delle
attuali “scatole nere” e dovrebbero essere di facile e immediata localizzazione.
I registratori attualmente in uso forniscono le ultime due ore di conversazioni. Inoltre è da notare che oggi vi sono due diversi apparati uno per la registrazione vocale l’altro per i parametri di volo.

 

Gli ADFR saranno in grado di galleggiare in modo tale che i trasmettitori di emergenza di cui saranno dotati (ELT) permetteranno una più facile individuazione del punto esatto di caduta, evitando di dover ricorrere al passaggio sulla superficie marina di mezzi navali dotati di sonar che vanno alla ricerca di un probabile segnale proveniente dal possibile punto di caduta.
Fra i più recenti incidenti avvenuti su distese marine nei quali registratori e trasmettitori di emergenza hanno svolto ( o meno) un ruolo cruciale citiamo:
1 giugno 2009, A330 Air France caduto nell’Oceano Atlantico mentre era in volo fra Rio e Parigi (228 vittime);
8 marzo 2014, B777 Malaysia Airline scomparso nell’Oceano Indiano mentre era in volo fra Kuala Lumpur e
Pechino (239 vittime);
19 maggio 2016, A320 Egyptair precipitato nel Mar Mediterraneo mentre era in volo fra Parigi e Il Cairo (66
vittime):

 

Ricordiamo come in aggiunta al problema di rendere più efficienti i registratori di bordo vi fosse anche quello del tracking del velivolo, ovvero assicurare che nelle aree prive di copertura radar il velivolo trasmettesse a tempi ravvicinati segnali satellitari che permettano di seguire la sua rotta.
Su questo specifico aspetto l’ICAO prevede un sistema di tracciamento automatico a intervalli di 15 minuti. (3)

 

Tutto ciò dimostra ancora una volta come la sicurezza nell’aviazione civile progredisca imparando le lezioni
dalle sciagure, sempre che gli Stati forniscano i rapporti investigativi all’indomani di un incidente. Dispiace
annotare come non sempre ciò avvenga. (4)

 

Antonio Bordoni

 

Fonte: Safety Newsletter 26/2017 del 22 Giugno 2017

www.air-accidents.com

 

(1) Il volo da Kuala Lumpur a Pechino (MH370) con 239 persone a bordo a tutt’oggi non si sa dove sia esattamente
precipitato. La data della scomparsa è l’ 8 marzo 2014.
(2) Secondo quanto precisato dal comunicato di Airbus I CVDR verrebbero istallati sui modelli A320, mentre gli ADFR
verrebbero istallati sugli A321LR, A330, A350 XWB e sugli A380
(3) Specifica l’ICAO in merito: “The normal aircraft tracking SARPs establish the air operator’s responsibility to track its
aircraft throughout its area of operations. It establishes an aircraft-tracking time interval of 15 minutes whenever air
traffic services obtain an aircraft’s position information at greater than 15-minute intervals for aeroplanes with a
seating capacity greater than nineteen. This aircraft-tracking time interval further applies as a recommendation to all
operations of aircraft with a take-off mass of 27 000 kg and as a requirement to all operations of aircraft with a takeoff
mass of 45 500 kg when flying over oceanic areas.”
Dal comunicato ICAO Update on GADSS-Related Global Aircraft Tracking Initiatives del Marzo 2016
(4) Proprio in questi giorni l’Accident Classification Task Force della IATA ha espresso preoccupazioni perché molti Stati
non rendono pubblici i rapporti investigativi sugli incidenti aerei.


Leggi le altre notizie

ANTIQUA, a Genova (Porto Antico) Dal 26 Gennaio AL 3 Febbraio.

[M.V. Anno X - Nr 1450 del 22.01.2019 | Borse e Fiere]

Singapore Airlines: Sud-Est Asiatico e Australia a partire da €477 e €925.

[M.V. Anno X - Nr 1449 del 16.01.2019 | Da visitare, vacanze e tour]

Non rinnovato per il 2019 il contributo Baby Sitter e Nido.

[M.V. Anno X - Nr 1448 del 15.01.2019 | News Italia]

Alitalia, continua la crescita ricavi-passeggeri, più 7% nel 2018.

[M.V. Anno X - Nr 1447 del 14.01.2019 | Aziende]

Capitali romantiche per San Valentino con Estland.

[M.V. Anno X - Nr 1447 del 14.01.2019 | Da visitare, vacanze e tour]

car2go viaggia con il vento in poppa.

[M.V. Anno X - Nr 1447 del 14.01.2019 | Aziende]

PRIMA EDIZIONE DELLA ''MIZUNO SNOW VOLLEY MARATHON''.

[M.V. Anno X - Nr 1447 del 14.01.2019 | Sport]

SINGAPORE AIRLINES VOLERÀ DA MILANO A SINGAPORE OGNI GIORNO.

[M.V. Anno X - Nr 1447 del 14.01.2019 | Aziende]

COSMOBIKE SHOW 2019: UN AMORE DI SPETTACOLO PER LE DUE RUOTE.

[M.V. Anno X - Nr 1447 del 14.01.2019 | Sport]

''Tintoretto, un ribelle a Venezia''; nuova produzione firmata Sky Arte.

[M.V. Anno X - Nr 1447 del 14.01.2019 | Gossip e personaggi]

Qatar Airways espande il servizio verso l’Iran.

[M.V. Anno X - Nr 1447 del 14.01.2019 | Da visitare, vacanze e tour]

Turismo termale nella provincia di Viterbo, è il momento del rilancio.

[M.V. Anno X - Nr 1447 del 14.01.2019 | Scienza e Salute]

Apre a Pechino il primo Mandarin Oriental.

[M.V. Anno X - Nr 1446 del 11.01.2019 | Hotel e catene alberghiere]
Pubblicit