Notizie Turismo, News , Tempo libero, Cronache internazionali - Master Viaggi online

NOTIZIE TURISMO, NEWS, TEMPO LIBERO, TRASPORTI, CRONACHE INTERNAZIONALI

ANNUNCI GRATUITI
M.V. Anno X - Nr 1544 del 03.12.2019

C'è sempre una prima volta. Un Volo KLM torna a ''casa'', dopo aver attraversato l'Oceano, rinunciando alla destinazione.

M.V. Anno X - Nr 1544 del 03.12.2019

E' accaduto il 28 Novembre: Il volo KLM KL685 da Amsterdam Schiphol diretto a Mexico City, dove sarebbe dovuto atterrare alle 19.25 ora locale, dopo 6 ore di volo sull'Atlantico, inverte la rotta e torna in Olanda.

jumbo KLM

MAI SUCCESSO PRIMA.

 

Voli a corto raggio che decidono di tornare all’aeroporto di partenza a causa di qualche imprevisto sono senz’altro accaduti, ma di voli che dopo aver sorvolato tratte oceaniche per diverse ore decidono di riattraversare l’Atlantico e tornare alla base di partenza non ne abbiamo ricordo.
Ora possiamo registrare negli annali dell’aviazione civile anche questa novità.

 

Il volo KLM KL685 era decollato da Amsterdam Schiphol con oltre un’ora di ritardo alle 15:06 ora locale del 28 novembre diretto a Mexico City dove sarebbe dovuto atterrare alle 19.25 ora locale.
Il servizio era svolto da un jumbo (B747-400) immatricolato PH-BFT il quale dopo quasi 6 ore di volo, giunto nello spazio aereo canadese ovvero avendo in pratica trasvolato completamente l’Atlantico ha invertito la rotta di 180 gradi ed è tornato ad Amsterdam.
Ufficialmente il motivo di questa quasi incredibile retromarcia è stato imputato dalla compagnia aerea alle condizioni sfavorevoli che erano previste intorno a Città del Messico a causa delle eruzioni del vulcano Popocatepetl.
In effetti questo vulcano nelle ultime settimane aveva iniziato ad dare problemi e il Centro messicano per la prevenzione dei disastri, CENAPRED, aveva riportato un'eruzione anche il 28 novembre (il giorno del volo KLM) alla quale avevano fatto seguito emissioni continue di vapore acqueo, gas e ceneri.

 

Secondo quanto ha comunicato la KLM due sono stati i motivi di questa decisione: in primo luogo l'atterraggio negli Stati Uniti o in Canada avrebbe potuto creare problemi di visto ai passeggeri.
In secondo luogo, l'aereo aveva anche un carico di cavalli vivi a bordo, che presumibilmente  avrebbe potuto avere problemi se si fosse deciso di atterrare su uno scalo alternativo.

 

Questo il comunicato ufficiale:
Due to a volcanic eruption in Mexico, the flight KL685 Amsterdam-Mexico returned to Schiphol on Thursday 28 November. The flight landed safely at Schiphol at 2.30 AM, where the passengers disembarked normally and have been taken care of in Amsterdam. They will berebooked on an alternative flight. Landing at another airport was not possible, because of the visa requirements of passengers and as there was a large cargo of horses on board.

 

"A causa di un'eruzione vulcanica in Messico, il volo KL685 Amsterdam-Messico è tornato a indietro Giovedì 28 novembre. Il volo è atterrato in sicurezza a Schiphol alle 2.30, dove i passeggeri sbarcati normalmente, sono stati assistiti ad Amsterdam e prenotati su un volo alternativo. L'atterraggio in un altro aeroporto non è stato possibile, a causa dei requisiti per i visti di passeggeri e poiché a bordo c'era un grosso carico di cavalli"

 

Ma non manca chi ha fatto presente che voli di altre compagnie fra cui vengono citate Lufthansa Aeromexico hanno operato normalmente quel giorno sia in arrivo come in uscita dall’aeroporto di Città del Messico.

 

Antonio Bordoni
Fonte: Safety Newsletter 45/2019 del 29 novembre 2019


Leggi le altre notizie

Ferrovie dello Stato Italiane. i primi 10 anni di Alta Velocità.

[M.V. Anno X - Nr 1545 del 06.12.2019 | Ferrovie]

Il nuovo Boeing 767F a FedEx Express Italia,

[M.V. Anno X - Nr 1544 del 03.12.2019 | Economia e Finanza]

Dal 7 Dicembre a Valmalenco con il ''treno della neve''

[M.V. Anno X - Nr 1543 del 02.12.2019 | Sport]

. . . . . . . . . . . . . . . Riflessione.

[M.V. Anno X - Nr 1543 del 02.12.2019 | News Italia]

Cristián Lizana, nuovo Director Europe Sales di American Airlines.

[M.V. Anno X - Nr 1542 del 29.11.2019 | Carriere]

Malta Tourism Authority, nuovo Direttore per l‘Italia, Ester Tamasi.

[M.V. Anno X - Nr 1542 del 29.11.2019 | Enti del turismo]

Nuovo nome per l'aeroporto di Cuneo: ''Langhe e Alpi del Mare''

[M.V. Anno X - Nr 1541 del 28.11.2019 | Enti del turismo]

Itinerando, a Padova, 31 gennaio al 2 febbraio 2020.

[M.V. Anno X - Nr 1541 del 28.11.2019 | Borse e Fiere]

Con Aegean il Black Friday vale il 40% di sconto.

[M.V. Anno X - Nr 1541 del 28.11.2019 | Aziende]

Maritozzo Day, Roma 7 Dicembre 2019.

[M.V. Anno X - Nr 1540 del 26.11.2019 | Aziende]

la 24° Maratona di Reggio Emilia. 8 dicembre.

[M.V. Anno X - Nr 1539 del 25.11.2019 | Sport]

Mi da la chiave della camera che sta sull'albero?

[M.V. Anno X - Nr 1539 del 25.11.2019 | Hotel e catene alberghiere]

L’avventura oceanica di Matteo Sericano.

[M.V. Anno X - Nr 1539 del 25.11.2019 | Sport]

Kitzbühel: 230 km di piste pronte ad accogliere gli sciatori.

[M.V. Anno X - Nr 1539 del 25.11.2019 | Sport]

Ravenna pronta ad accogliere il 2020 anche con il Gospel.

[M.V. Anno X - Nr 1539 del 25.11.2019 | Musica, Teatro e Cultura]
Pubblicit