Notizie Turismo, News , Tempo libero, Cronache internazionali - Master Viaggi online

NOTIZIE TURISMO, NEWS, TEMPO LIBERO, TRASPORTI, CRONACHE INTERNAZIONALI

ANNUNCI GRATUITI
M.V. Anno X - Nr 875 del 12.12.2014

Chi viaggia in aereo continua a pagare la ''Tassa Carburante'' perchè solo pochissime compagnie l'hanno abolita o ridimensionata al costo attuale del petrolio.

M.V. Anno X - Nr 875 del 12.12.2014

Il prezzo del barile di petrolio in poco meno di un anno si è quasi dimezzato ma la  "fuel surcharge" (sopratassa carburante) continua ad essere applicata sui biglietti aerei come se niente fosse.

carburante-aerei

Gentile Direttore,
invio il mio modesto pensiero da agente di viaggi Iata da oltre 30 anni, con preghiera di pubblicazione.

Petrolio a 58 dollari al barile, carburante in calo alla pompa di benzina ed invece sui biglietti aerei la "fuel surcharge" resta semp.re perennemente inchiodata ai valori di agosto con le uniche eccezioni di Saudia e Cathay Pacific.

 

Non sarebbe forse giunto il caso di inglobare una volte per tutte la "fuel surcharge" nella base tariffaria?

 

E quando tornera' piu' un momento cosi' favorevole per abolire l'ennesimo odioso balzello?

O forse i vettori sono preoccupati perche' il passaggio della quota carburante dal campo delle tasse alla tariffa base del biglietto avvantaggerebbe troppo le (solite) agenzie che avrebbero facile gioco nel raggiungere piu' velocemente i premi produzione di fine anno?

 

Ugo Papa

INTERVIA - Milano
Agenzia Viaggi e Turismo dal 1924

 

 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

Abbiamo pubblicato volentieri la lettera di Ugo Papa perchè siamo totalmente d'accordo con lui su quanto evidenziato.

C'è da dire che anche il carburante per le automobili ancora non è sceso in proporzione rispetto al calo del greggio all'origine, basti pensare che ad oggi a fronte di 1,50 euro per un litro di gasolio il costo industriale incide per meno di 40 centesimi, il resto sono tutte tasse.

E pensare che una revisione onesta del prezzo del carburante favorirebbe di certo la ripresa economica perchè andrebbe a vantaggio di tutti mentre la speculazione in genere avvantaggiai  pochi che la determinano.


Tornando al trasporto aereo da anni ormai ai passeggeri si fa pagare ogni tipo di balzello, dall'oscillazione del costo carburante (rapidissima in salita ma molto lente in discesa) ai servizi di sicurezza aeroportuale; per gli agenti di viaggio oltre al danno la beffa perchè si trovano ad incassare per conto terzi questi balzelli ma devono farlo senza alcuna remunerazione.

Perdipiù l'associazione mondiale delle compagnie aeree (IATA) ha affermato in un comunicato che per il 2014 si attende un guadagno extra di 5 miliardi di dollari propoprio in virtù del minor costo del carburante.


Fa bene quindi Ugo Papa ad auspicare che la situazione cambi al più presto.

MV

 


Leggi le altre notizie

A Cremona torna la ''Festa del Salame'' dal 7 al 9 Ottobre.

[M.V. Anno X - Nr 1921 del 30.09.2022 | News Italia]

Roma, Edoardo Marcenaro presenta: ''Movies Reloaded''.

[M.V. Anno X - Nr 1921 del 30.09.2022 | News Italia]

NUOVO RAPPORTO ONU: LA CARESTIA MINACCIA IL CORNO D'AFRICA

[M.V. Anno X - Nr 1920 del 29.09.2022 | News Mondo]

LuBec: in programma il 6 e 7 ottobre al Real Collegio di Lucca, XVIII edizione.

[M.V. Anno X - Nr 1920 del 29.09.2022 | News Italia]

MSC Crociere invita a navigare da 2 a 5 giorni nel Mediterraneo.

[M.V. Anno X - Nr 1919 del 26.09.2022 | Tour operator]

Aurora Boreale, 4 delle migliori destinazioni nordiche per avvistarla.

[M.V. Anno X - Nr 1918 del 23.09.2022 | Tour operator]

Costa Toscana festeggia il cioccolato.

[M.V. Anno X - Nr 1918 del 23.09.2022 | News Italia]

Nuove nomine in BWH Hotel Group Italia.

[M.V. Anno X - Nr 1917 del 22.09.2022 | News Italia]

Yucatàn, scrigno di tesori tutti da scoprire, ad iniziare dalla gastronomia.

[M.V. Anno X - Nr 1916 del 20.09.2022 | Tour operator]