Notizie Turismo, News , Tempo libero, Cronache internazionali - Master Viaggi online

NOTIZIE TURISMO, NEWS, TEMPO LIBERO, TRASPORTI, CRONACHE INTERNAZIONALI

ANNUNCI GRATUITI
Il servizio Comunicati Stampa/Annunci gratuiti e' un servizio fornito dalla Travel Factory Srl in liquidazione, di seguito indicata come Il gestore del sito. Sebbene redatto con scrupolosita' e cura, il servizio non e' immune da errori, imprecisioni e omissioni, di cui Il gestore del sito non puo' e non potra' mai e in alcun modo essere ritenuta responsabile.
L'uso del Servizo e' effettuato dall'Utente sotto la sua completa responsabilita'. Il Gestore del sito non offre quindi garanzie (1) circa l'identita', la capacita' giuridica, la serieta' d'intenti o altre caratteristiche degli inserzionisti, (2) la qualita', la liceita', la sicurezza dei beni oggetto degli annunci, (3) la veridicita' e l'accuratezza di quanto fornito dagli inserzionisti.
Il Gestore del sito si riserva il diritto di modificare, in ogni momento e in piena autonomia, i contenuti dei Comunicati Stampa/Annunci gratuiti, nel rispetto comunque della volonta' dell'utente risultante dall'inserzione, le funzionalita' del servizio o di sospenderne l'erogazione senza alcun obbligo di preavviso agli utenti.

Al lago di Verney selezione di 8 atleti


per formare la Nazionale di Pesca a Mosca per i Mondiali 2019 in Tasmania


A La Thuile, nel Lago di Verney, il 21 e il 22 luglio, si svolgeranno per la prima volta le gare di pesca sportiva no-kill di Club Azzurro, valide per la selezione di una rosa di otto atleti che formeranno la Nazionale di Pesca a Mosca e parteciperanno ai Mondiali 2019 in Tasmania.

 

Una concessione inedita quella del Consorzio Regionale per la Pesca - Valle d'Aosta che permettendo lo svolgimento di queste competizioni, rende anche omaggio a uno dei laghi più belli della Valle d’Aosta. Il Lago di Verney è uno specchio d’acqua di origine glaciale che si trova nel territorio di La Thuile, in Valle d’Aosta, a 2.088 m di altitudine, proprio sotto il Colle del Piccolo San Bernardo, in mezzo alle montagne che segnano il confine fra Italia e Francia. Un luogo caratterizzato da un particolare ecosistema e da delicati equilibri biologici. Le rive intorno alla conca scavata dal ghiaccio ospitano carici, giunchi, eriofori oltre agli sfagni, tipici muschi abitanti delle torbiere. Questo singolare contesto naturale, è stato giudicato ideale da Alessandro Sgrani, Commissario Tecnico della Nazionale Azzurra pesca mosca, per poter consentire agli atleti di sfidarsi in condizioni ambientali limite e quindi molto impegnative, come quelle che si troveranno ad affrontare nelle gare mondiali, che si svolgeranno il prossimo anno in Tasmania. Ventiquattro atleti saranno i protagonisti di due prove ad eliminazione di pesca no-kill senza ripopolamento. Si qualificheranno gli otto che avranno totalizzato i migliori risultati in termini di quantità di pesci pescati. COSA E’ LA PESCA NO-KILL La pesca no-kill è uno sport che mira alla salvaguardia dell’ambiente e degli animali. Praticata da un numero sempre crescente di persone, consiste nel rilasciare il pescato immediatamente dopo la cattura procurando al pesce il minor danno possibile. La pratica del “Catch and Release” è diffusa nelle tecniche di pesca a mosca, spinning e carp fishing e viene svolta con ami singoli senza ardiglione. Nel rilascio del pesce è importante bagnare le mani prima di liberarlo stando attenti a non maneggiarlo troppo. www.lathuile.it


[M.V. Anno X - Nr 1390 del 18.05.2018] | Sport

9 giugno 2018: Prima edizione della Trail Running delle DOLOMITI


La gara si chiamerà Dolomites Saslong Half Marathon


In Val Gardena, il prossimo 9 giugno, si svolgerà la prima edizione di un’importate evento sportivo che avrà come palcoscenico le magnifiche montagne delle Dolomiti.
Dolomites Saslong Half Marathon sarà una mezza maratona (21 Km) che si svilupperà intorno al massiccio del Sassolungo, con un dislivello in salita di circa 900 metri (organizzato da Runners Ghërdeina).
Il percorso si snoderà attraverso una miriade di sentieri sterrati e trail ghiaiosi e rocciosi, partendo da 1.624 mt. e arrivando a toccare 2.363 mt. s.l.m., il tutto condito dall’indescrivibile paesaggio del Sella, della Marmolada, dell’Alpe di Siusi e dello Sciliar.

 

Si partirà dall’incantevole Monte Pana, per poi superare la prima salita fino al famoso rifugio Emilio Comici; dopodiché il percorso si svilupperà in gran parte a una altitudine media di 2.200 – 2.300 mt. s.l.m., attraverso la mitica Città dei Sassi, formata da innumerevoli blocchi rocciosi. Si giungerà, quindi, al Passo Sella, dal quale si può godere di una vista spettacolare sul ghiacciaio della Marmolada, Regina delle Dolomiti e poi su fino a raggiungere il noto rifugio Sasso Piatto. Da qui inizierà la discesa, per rientrare al Monte Pana.

Possono partecipare a questa competizione tutti coloro che abbiano compiuto il 18° anno di età, entro il giorno della gara. Tutti i partecipanti di nazionalità italiana devono essere in possesso di un valido certificato medico di idoneità agonistica per l’atletica leggera, rilasciato da un medico sportivo riconosciuto.

Per il completamento della Saslong Half Marathon è fissato un tempo massimo di 4 ore.
Le iscrizioni si effettuano solo online sul sito www.saslong.run.
La quota di partecipazione è fissata in 35,00 euro fino al 31.05.2018 e 45,00 euro dal 01.06.2018. L’iscrizione da diritto alla partecipazione e comprende le seguenti prestazioni: ricco pacco gara, medaglia di partecipazione per gli atleti classificati, 1 bevanda e 1 pasto in zona arrivo, rifornimenti lungo il percorso, parcheggio gratuito.
Premi previsti: alloggio per due notti per due persone presso l’Hotel Grones a Ortisei, l’Hotel Beludei a S. Cristina, l’Hotel Genziana a Selva, oltre a prodotti Under Armour e tanto altro ancora.

 

Il Gruppo del Sassolungo si trova tra la Val Gardena e la Val di Fassa, ed è circondato dal massiccio del Sella, da quello dello Sciliar e dal Gruppo del Catinaccio.
È il simbolo della Val Gardena.
La montagna è costituita da una serie di cime che si allungano per circa un chilometro con andamento da nord-ovest a sud-est. Del gruppo fanno parte: il Sassolungo (3.181 mt.) – la cima più alta; lo Spallone del Sassolungo (3.081 mt.), la Punta delle cinque dita (2.996 mt.), il Sasso Levante (3.126 mt.), la Torre Innerkofler (3.081 mt.), il Dente (2.825 mt.) e il Sasso Piatto (2.969 mt.).

 

Dove, oggi, si colloca questo massiccio, unico al mondo, 230 milioni di anni fa c'era una barriera corallina di mare tropicale.
Un ambiente naturale maestoso e unico per una gara che si annuncia essere un richiamo fisso per tutti gli appassionati di corse in salita.

 

Per saperne di più: http://www.saslong.run/it/


[M.V. Anno X - Nr 1380 del 19.04.2018] | Sport

Birra FORST prolunga la partnership con la Sporthilfe Alto Adige



Da sempre Birra FORST sostiene numerose associazioni sportive ed eventi sportivi sia a livello locale che nazionale.

 

In particolare Birra FORST ha rinnovato il contratto di collaborazione con la Sporthilfe Alto Adige, un’associazione altoatesina senza scopo di lucro che si prefigge di aiutare e sostenere moralmente ed economicamente giovani promesse dello sport altoatesino. In occasione della cerimonia di consegna degli assegni alle 67 promesse degli sport estivi altoatesini, tenutasi lo scorso mercoledì 7 marzo presso il Vigilius Mountain Resort, Birra FORST e la Sporthilfe Alto Adige hanno reso nota la volontà di collaborare anche per i prossimi due anni. Nel corso della serata è stato siglato l’accordo tra Cellina von Mannstein, Birra FORST, e Giovanni Podini, presidente dell’associazione. “Da anni Birra FORST segue con passione le più svariate discipline sportive e personalmente mi sta molto a cuore sostenere i giovani talenti dello sport altoatesini e le loro famiglie non solo durante la loro carriera sportiva, ma anche in seguito nella loro integrazione professionale. Sono loro ad essere il nostro futuro e a rappresentare la nostra regione in Italia e nel mondo”, afferma Cellina von Mannstein. Giovanni Podini è felice del prolungamento della partnership tra la Sporthilfe e Birra FORST e ha ringraziato in particolare Cellina von Mannstein per il sostegno accordato. Infine, entrambi gli imprenditori hanno evidenziato quanti siano gli aspetti che accomunano Birra FORST e la Sporthilfe, rallegrandosi del proseguo della collaborazione.


[M.V. Anno X - Nr 1367 del 12.03.2018] | Sport

Südtirol Gardenissima Kids 2018


Torna la gara di sci per ragazzi più attesa della stagione, giunta alla quinta edizione


In Val Gardena fervono i preparativi in vista dell'attesissima Südtirol Gardenissima Kids, una gara di sci promozionale molto particolare dedicata ai "campioncini" della neve, in programma domenica 8 aprile. La partenza è prevista alle ore 9, quando i piccoli sciatori sono chiamati a sfidarsi in uno slalom tutt'altro che semplice, che andrà in scena in un percorso spettacolare di 2 chilometri con un dislivello di 463 metri che si sviluppa dal Monte Seceda fino alla stazione a valle della seggiovia Fermeda. Ci saranno due cancelli di partenza, come avviene generalmente per lo slalom parallelo: il percorso, nella parte iniziale, sarà proprio uno slalom gigante parallelo per diventare poi un unico percorso di slalom gigante. Nell'ambito di ogni categoria maschile e femminile i piccoli concorrenti saranno divisi in Superbaby, Baby, Cuccioli e Ragazzi. Per partecipare alla gara è obbligatorio l'utilizzo del casco. Questa del 2018 è la quinta edizione della manifestazione. Le iscrizioni saranno aperte fino al 3 aprile. I pettorali saranno distribuiti nella giornata di venerdì 6 aprile, tra le ore 16 e le 19.30 presso il Centro Iman a S. Cristina oppure domenica 8 aprile alla partenza della gara, tra le ore 8 e le 8.30. Ai baby sciatori verranno assegnati fantastici premi: la premiazione ufficiale della Südtirol Gardenissima Kids 2018, dove non mancheranno bellissime sorprese, avrà luogo domenica 8, presso la stazione a monte della funivia Seceda alle ore 14.


[M.V. Anno X - Nr 1363 del 01.03.2018] | Sport

11 atleti della Val Gardena alle Olimpiadi di PyeongChang


La Val Gardena è terra di provenienza di ben 11 atleti che parteciperanno alle prossime Olimpiadi Invernali in Corea del Sud


Le XXIII Olimpiadi invernali si svolgeranno a PyeongChang, in Corea del Sud, e ben 11 atleti della nazionale italiana che saranno impegnati nelle prossime gare (dal 9 al 25 febbraio) sono nati e vivono in Val Gardena, per eccellenza conosciuta nel mondo come la "valle degli sportivi". Nello Sci alpino saranno presenti gli azzurri Alex Vinatzer e Nicol Delago (che fanno parte del Team "Dolomites Val Gardena got talent"). Nel Salto con gli sci ben 5 atleti su 8 della nazionale italiana provengono dalla valle ladina, situata nel cuore delle Dolomiti, e sono: Alex Insam, Evelyn Insam, Lara Malsiner, Manuela Malsiner ed Elena Runggaldier. Nella Combinata nordica due atleti gardenesi alle Olimpiadi: Aaron Kostner e Lukas Runggaldier; mentre, nel Biathlon Alexia Runggaldier. "Last but not least", nel pattinaggio artistico, la pluridecorata campionessa Carolina Kostner. Infine, considerando, inoltre, che la valle conta 10.000 abitanti, si può affermare che in Val Gardena circa 1 persona ogni mille parteciperà alle prossime Olimpiadi invernali….


[M.V. Anno X - Nr 1361 del 22.02.2018] | Sport

Le Runner 451 Experience


 CorsaTurismo 2018m Ami correre? Ti piace il turismo attivo, dove trovare sport, relax, divertimento, wellness e tanto altro? 


CorsaTurismo 2018 Ami correre? Ti piace il turismo attivo, dove trovare sport, relax, divertimento, wellness e tanto altro? Le Runner 451 Experience, 4 giorni abbracciati 100 % dalla Corsa Ci hai mai fatto caso che quando visiti un luogo, una città, una zona naturalistica, ti sembra diversa se lo fai in auto, in bici, a piedi, se passi con il treno? Noti particolari che non ti erano mai balzati all'occhio.Con la Corsa, con il tuo passo e sulle tue possibilità, visiteremo luoghi unici, che tra una falcata e un consiglio per migliorare il tuo running, ti sveleranno colori, odori, suoni, che prima non avevi mai notato. A marzo la natura del Parco delle Saline di Cervia, a maggio le dolci colline romagnole correndo tra i fruttuteti, le vene del gesso, le degustazioni tra le cantine.A giugno tra le Dolomiti, il Lago di Molveno, corsa tra le malghe. A luglio nei luoghi protetti dell'Unesco dei faggeti della Romagna toscana e a settembre tra le strade della capitale Bizantina, Ravenna, toccando 6 monumenti dell'Unesco. Il tutto con una formula in cui tu devi solo pensare a correre, rilassarti e divertirti e che mette d'accordo tutta la famiglia: tanto tempo da trascorrere anche con gli accompagnatori che non corrono e tante attività anche per loro. Una vacanza, ma tutti i giorni Runner451 School, risvegli muscolari sul mare o nella piazza storica di Bagno di Romagna, come sul Lago di Andalo. Le Date Saranno. Dal 23 al 25 marzo presso Sportur Club Hotel 3 Stelle Cervia (RA) Dal 24 al 27 maggio presso Grand Hotel Terme della Fratta Fratta Terme 4 Stelle - Bertinoro (FC) Dal 14 al 17 giugno presso Hotel Residence Eden Family wellness Resort 3 Stelle Superior - Andalo (TN) Dal 5 al 8 luglio presso Grand Hotel Terme Roseo 4 Stelle Bagno di Romagna (FC) Dal 27 al 30 settembre presso Sportur Club Hotel 3 Stelle Cervia (RA) I programmi e i prezzi completi li potete trovare alla pagina http://www.runner451.it/p/runner451-experience.html Runner 451


[M.V. Anno X - Nr 1351 del 17.01.2018] | Sport

In Val Gardena, “scatta” la stagione invernale


Nella splendida cornice delle Dolomiti è tutto pronto per un inverno all’insegna della neve e del divertimento, da vivere con gli sci ai piedi


Sciate e divertimento senza limiti: in Val Gardena è già tutto pronto per l’apertura della stagione invernale 2017-2018, che si preannuncia densa di adrenalina, di neve e di emozioni.

 

Chi sceglie questa zona, collocata magicamente al centro delle Dolomiti, le montagne più belle del mondo, come meta per le proprie vacanze sulla neve, potrà cominciare alla grande la stagione: dal 06 al 23 dicembre 2017, infatti, si può approfittare dell’offerta Dolomiti SuperPremière, dove con un soggiorno di almeno 4 notti, un giorno è in omaggio. Chi paga almeno 6 notti, invece, ne potrà avere due gratis. Gli sciatori più mattinieri possono contare su un’iniziativa molto suggestiva: dal 19 dicembre 2017 al 27 marzo 2018, puntuale alle ore 7 del mattino, è in programma l’evento “Sunrise Dantercepies – Here comes the sun”, un’originale colazione sulle piste da sci, con il primo sole del mattino che colora il cielo e riflette il rosso sulle cime delle Dolomiti. La possibilità di vedere l’alba in cima alla cabinovia Dantercepies è davvero un momento carico di fascino. E dopo una ricca colazione nella Dantercepies Lounge, tutti pronti per una adrenalinica discesa con gli sci sulla pista immacolata. Questo evento fa parte del Val Gardena Active, il ricco programma di attività in grado di accontentare le esigenze di tutti, grandi e piccini, appassionati di sport outdoor e amanti delle attività più rilassanti. La Val Gardena, con Ortisei, Santa Cristina e Selva, è un vero e proprio paradiso per gli snow lovers, conosciuto e apprezzato nel mondo da tutti gli appassionati di sci che desiderano trascorrere una vacanza invernale con infinite possibilità di divertimento all’aria aperta. Il Sellaronda, il mitico giro sciistico intorno al massiccio del Sella, con il collegamento all’Alpe di Siusi e il Dolomiti Superski (12 comprensori sciistici e 1.200km di piste), soddisfano egregiamente le esigenze di ogni sciatore, dal principiante al professionista. Un solo skipass per oltre 500 km di piste collegate, il 95% delle quali coperte da innevamento artificiale. La Val Gardena vanta un’esperienza centenaria nel turismo ed è in grado di coniugare una forte e affascinate tradizione culturale, con tecnologie e strutture all’avanguardia, per permettere una vacanza perfetta a tutti gli appassionati di sport invernali sulla neve. La grande novità di questa stagione è la nuova cabinovia da 10 posti Piz Seteur, che crea un nuovo e moderno collegamento con il Sellaronda. La cabinovia contribuirà a far stabilire nuovi standard di comfort e prestazioni. Il comprensorio sciistico si presenta rinnovato anche nel look: la stazione intermedia e le cabine portano la forma del designer italiano Pininfarina, e si presentano spaziose e confortevoli. C’è un’altra novità tecnologica che caratterizza l’impianto: grazie al passaggio in stazione rallentato a 65 secondi con 6 cabine aperte, c’è più tempo per salire e scendere, senza stress e in assoluta sicurezza. E con le sue 77 cabine da 10 posti il Piz Seteur raggiunge una capacità complessiva di 3450 persone all’ora. Altra novità riguarda lo skilift Furdenan di Ortisei/Oltretorrente, sostituito con una più lungo: in questo modo raggiungere con gli sci ai piedi la stazione a valle della cabinovia Alpe di Siusi è ancora più comodo. Per gli sciatori più competitivi c’è anche il Performance check, il servizio gratuito che dà la possibilità di controllare la propria performance sciistica attraverso la registrazione dei passaggi dello skipass agli ingressi degli impianti. In più si può “vivere” la Val Gardena anche attraverso i suoi seguitissimi “social” come www.facebook.com/VGardena o www.twitter.com/VGardena. A disposizione di tutti anche i siti www.dolomitesalpine.it e www.valgardena.it.


[M.V. Anno X - Nr 1343 del 11.12.2017] | Sport

Birra FORST per la Coppa del Mondo di Sci e di Snowboard


Birra FORST, che da anni supporta numerose iniziative sportive di rilievo nazionali e internazionali. Per l’inizio della stagione di gare invernali sosterrà due importanti eventi sportivi legati alla neve: la Coppa del Mondo di Sci FIS e la Coppa del Mondo di Snowboard; due iniziative che rafforzano il legame tra Birra FORST e un mondo sportivo di sani valori. Per il 5° anno consecutivo, dunque, Birra FORST sarà protagonista in qualità di sponsor ad alcune tappe delle manifestazioni.


Birra FORST sarà presente nella tappa della Coppa del Mondo FIS in Val Gardena, un Super G maschile e una Discesa Libera maschile, in programma rispettivamente il 15 e il 16 dicembre 2017 sulla splendida Saaslong, una pista amata sia dagli spettatori che dagli atleti per le sue particolari caratteristiche tecniche.

 

Nella speciale area denominata “Camel humps FORST Village”, situata direttamente sotto le famose “gobbe di cammello” che hanno reso famosa la pista in tutto il mondo e nelle varie aree VIP dell’evento si potrà degustare la FORST 1857. Il 17 dicembre è in programma lo Slalom Gigante maschile di Coppa del Mondo FIS in Alta Badia e il 18 dicembre la speciale gara notturna dello Slalom Speciale parallelo, entrambe sulla pista della Gran Risa. In tutte le aree VIP sarà presente la birra FORST 1857 mentre nella tenda ospiti si potrà degustare la FORST Birra di Natale alla spina. Inoltre, Birra FORST sarà presente nella storica tappa della Coppa del Mondo di Sci a Madonna di Campiglio, che si svolgerà sulla celebre 3Tre, sulle nevi del Canalone Miramonti, una gara maschile di slalom speciale in notturna, in programma venerdì 22 dicembre 2017. Birra FORST sarà protagonista in veste di sponsor sulla pista e in tutte le svariate attività del Comitato 3Tre. Bottiglie di Forst 1857 e Kronen alla spina potranno essere apprezzate da pubblico e sportivi grazie a degustazioni gratuite in tutte le aree Vip/Hospitality presenti sul tracciato di gara (la principale è situata sul parterre dell’Arrivo) e al Salone Hofer, presso il quale sarà ospitata la Cena di Gala la sera prima della gara e allestito il buffet tra la prima e la seconda manche. Ma non è tutto: Birra FORST sarà anche fornitore ufficiale della Festa in Piazza organizzata dal Comitato 3Tre tra la prima e la seconda manche dello slalom e al termine della gara stessa e sarà presente con gazebo FORST per la somministrazione della birra al pubblico, che potrà acquistare una corroborante FORST Kronen alla spina. Sulla mitica pista Erta a San Vigilio di Marebbe (Plan de Corones), invece, il 23 gennaio 2018 sarà di scena lo Slalom Gigante femminile di Coppa del Mondo. Anche qui nell’area VIP spazio alla degustazione della FORST 1857 mentre nelle casette situate nella zona dell’Arrivo la scelta sarà tra la FORST Kronen alla spina o la FORST 1857. Birra FORST è uno dei main sponsor anche alla tappa di Cortina della Coppa del Mondo di Snowboard (FIS Snowboard World Cup), che andrà in scena il 16 dicembre 2017. È una gara molto spettacolare oltre che una delle poche in notturna del circuito di snowboard e quest’anno consiste in un adrenalinico Slalom Gigante. Il logo di Birra FORST sarà ben visibile negli striscioni lungo il tracciato di gara oltre che sui pettorali della gara maschile. Gli atleti che saliranno sul podio verranno premiati con una bottiglia da due litri di FORST Sixtus. Birra FORST sarà attiva anche in qualità di partner ufficiale di questo importante evento sportivo con la presenza di propri punti di spillatura (mescita di Kronen) durante il party di chiusura della manifestazione in programma presso il Rifugio Faloria, all’arrivo della gara.


[M.V. Anno X - Nr 1338 del 23.11.2017] | Sport

Sempre più ricche le esperienze di Val Gardena Active


Ciaspolate mattutine o al chiaro di luna, E-fat-bike tour, suggestive fiaccolate: nel cuore delle Dolomiti vacanza fa rima con magia e adrenalina. 


È sempre più ricco di proposte e di esperienze il Val Gardena Active, il progetto che permette a tutti di vivere giornate emozionanti e dense di adrenalina e di magia nella splendida cornice delle Dolomiti.

 

Chi sceglie la Val Gardena come meta per le proprie vacanze sulla neve, può infatti contare su un ricco programma di attività in grado di accontentare le esigenze di grandi e di piccini, di appassionati di sport outdoor e di chi è alla ricerca di attività più rilassanti. A Selva di Gardena, per esempio, al mattino non si potrà solo sciare ma anche partecipare a divertenti ciaspolate mattutine nella natura incontaminata, per scoprirla al momento del risveglio: uno spettacolo mozzafiato. Oppure, per un’emozione diametralmente diversa, è possibile prender parte a una ciaspolata serale per godersi il tramonto e il chiaro di luna. Il “premio” finale sarà una deliziosa fonduta alla baita Pra Valentini. La ciaspolata serale ha tempi di percorrenza di 4 ore. Val Gardena Active pensa anche ai bambini con una speciale Avventura serale nel bosco, concepita per farli avvicinare con tutti i sensi alla natura più selvaggia con lo scopo di cercare, giocare, imparare. I bimbi potranno camminare lungo il sentiero in compagnia della guida Diego e scoprire un sacco di cose interessanti sulla vita notturna del bosco. Questa Avventura serale nel bosco per bambini si svolge a Vallunga nel Parco Naturale Puez Odle ed è in programma il 27 dicembre 2017, il 3 gennaio 2018, il 7 e 14 febbraio 2018. A S. Cristina, invece, il Val Gardena Active propone agli amanti degli sport invernali all’aperto, dal 6 dicembre 2017 all’8 aprile 2018, un E-fat-bike tour a bordo di bici particolari dotate di gomme larghe, con le quali è possibile andare sulla neve. Seguendo i sentieri tracciati, accompagnati dalla guida ciclistica Wolly, sarà possibile lanciarsi alla scoperta del Monte Pana e dell’Alpe di Siusi pedalando sulla neve. Dopo la fatica dell’E-fat-bike tour, si cena e si brinda tutti insieme in una baita di montagna. Gli appassionati di sci potranno partecipare anche alle suggestive fiaccolate con i Maestri di Sci dal Col Raiser al Plan de Tieja, previste il 17 e il 31 gennaio 2018 e il 28 febbraio 2018. Il Val Gardena Active ha proposte per tutti i gusti: chi ama la birra può iscriversi all’interessante Corso di produzione di birra artigianale, per scoprire come nasce la birra partendo dall’acqua di sorgente di montagna, con semplici e simpatici esperimenti nella birreria artigianale “Eguia”. In seguito sarà possibile degustare la propria birra e confrontarla con altre tipologie di birra e luppolo locali. A Ortisei, infine, gli amanti della cucina tradizionale della Val Gardena possono sfruttare un’occasione unica: imparare (e divertirsi) a fare i Dolci tipici con le contadine gardenesi! Durante il corso le contadine daranno ottimi consigli da applicare nella cucina di tutti i giorni e da mettere in pratica soprattutto preparando a casa propria gli irresistibili dolci della zona. Chi ha voglia di qualcosa di più artistico potrà Scoprire gli artisti della Val Gardena partecipando a un giro per il paese di Ortisei e visitando diversi laboratori di artisti e scultori. Decisamente originale è la proposta Wood Emoticons: l’energia del bosco del Val Gardena Active: in pratica, si potranno scoprire i benefici del bosco come regno di relax, tranquillità e fonte di energia. Seguendo un facile percorso sarà possibile entrare in sintonia con la natura, passo dopo passo, godendosi una piacevole esperienza di benessere. Per chi ha voglia di qualcosa di più energico, la Scuola di Sci di Ortisei ha introdotto un nuovo programma, Adrenalina Dolomites: si tratta di una serie di pacchetti di esperienze diverse in grado di assecondare i desideri di avventura di tutti come, per esempio, una Slittata notturna al chiaro di luna con una deliziosa cena in baita. Tra le varie esperienze, c’è anche la possibilità di fare la Prima Scia, vivendo l’emozione di essere i primi a lasciare la traccia sulla neve fresca, appena battuta, prima dell’apertura degli impianti, accompagnati da un maestro della Scuola Sci Ortisei. Dopo la discesa della pista Longia, lunga 10 km, colazione in quota nel rinomato Rifugio Val D’Anna. I super appassionati di sci potranno puntare a Full Immersion Dolomites, 3 giorni di puro sci in un tour guidato tra paesaggi idilliaci e discese mozzafiato, con piacevoli soste a degustare la cucina tirolese nei rifugi Passo Giau e Lagazuoi. Ce n’è davvero per tutti i gusti…


[M.V. Anno X - Nr 1338 del 23.11.2017] | Sport

Birra FORST sostiene la Coppa del Mondo di Sci e di Snowboard


Birra FORST, che da anni supporta numerose iniziative sportive di rilievo nazionali e internazionali, per l’inizio della stagione di gare invernali sosterrà due importanti eventi sportivi legati alla neve: la Coppa del Mondo di Sci FIS e la Coppa del Mondo di Snowboard; due iniziative che rafforzano il legame tra Birra FORST e un mondo sportivo di sani valori. Per il 5° anno consecutivo, dunque, Birra FORST sarà protagonista in qualità di sponsor ad alcune tappe delle manifestazioni.


Birra FORST sarà presente nella tappa della Coppa del Mondo FIS in Val Gardena, un Super G maschile e una Discesa Libera maschile, in programma rispettivamente il 15 e il 16 dicembre 2017 sulla splendida Saaslong, una pista amata sia dagli spettatori che dagli atleti per le sue particolari caratteristiche tecniche. Nella speciale area denominata “Camel humps FORST Village”, situata direttamente sotto le famose “gobbe di cammello” che hanno reso famosa la pista in tutto il mondo e nelle varie aree VIP dell’evento si potrà degustare la FORST 1857. Il 17 dicembre è in programma lo Slalom Gigante maschile di Coppa del Mondo FIS in Alta Badia e il 18 dicembre la speciale gara notturna dello Slalom Speciale parallelo, entrambe sulla pista della Gran Risa. In tutte le aree VIP sarà presente la birra FORST 1857 mentre nella tenda ospiti si potrà degustare la FORST Birra di Natale alla spina. Inoltre, Birra FORST sarà presente nella storica tappa della Coppa del Mondo di Sci a Madonna di Campiglio, che si svolgerà sulla celebre 3Tre, sulle nevi del Canalone Miramonti, una gara maschile di slalom speciale in notturna, in programma venerdì 22 dicembre 2017. Birra FORST sarà protagonista in veste di sponsor sulla pista e in tutte le svariate attività del Comitato 3Tre. Bottiglie di Forst 1857 e Kronen alla spina potranno essere apprezzate da pubblico e sportivi grazie a degustazioni gratuite in tutte le aree Vip/Hospitality presenti sul tracciato di gara (la principale è situata sul parterre dell’Arrivo) e al Salone Hofer, presso il quale sarà ospitata la Cena di Gala la sera prima della gara e allestito il buffet tra la prima e la seconda manche. Ma non è tutto: Birra FORST sarà anche fornitore ufficiale della Festa in Piazza organizzata dal Comitato 3Tre tra la prima e la seconda manche dello slalom e al termine della gara stessa e sarà presente con gazebo FORST per la somministrazione della birra al pubblico, che potrà acquistare una corroborante FORST Kronen alla spina. Sulla mitica pista Erta a San Vigilio di Marebbe (Plan de Corones), invece, il 23 gennaio 2018 sarà di scena lo Slalom Gigante femminile di Coppa del Mondo. Anche qui nell’area VIP spazio alla degustazione della FORST 1857 mentre nelle casette situate nella zona dell’Arrivo la scelta sarà tra la FORST Kronen alla spina o la FORST 1857. Birra FORST è uno dei main sponsor anche alla tappa di Cortina della Coppa del Mondo di Snowboard (FIS Snowboard World Cup), che andrà in scena il 16 dicembre 2017. È una gara molto spettacolare oltre che una delle poche in notturna del circuito di snowboard e quest’anno consiste in un adrenalinico Slalom Gigante. Il logo di Birra FORST sarà ben visibile negli striscioni lungo il tracciato di gara oltre che sui pettorali della gara maschile. Gli atleti che saliranno sul podio verranno premiati con una bottiglia da due litri di FORST Sixtus. Birra FORST sarà attiva anche in qualità di partner ufficiale di questo importante evento sportivo con la presenza di propri punti di spillatura (mescita di Kronen) durante il party di chiusura della manifestazione in programma presso il Rifugio Faloria, all’arrivo della gara.


[M.V. Anno X - Nr 1333 del 14.11.2017] | Sport

La Coppa del Mondo di Sci celebra la 50esima edizione in Val Gardena


La stagione agonistica legata agli sport invernali è ai blocchi di partenza.


 La Val Gardena anche quest’anno ospita numerosi appuntamenti sportivi, tra cui, come da tradizione, due importanti gare di Coppa del Mondo FIS, un Super G e una discesa libera maschile, in programma il 15 e il 16 dicembre sulla splendida pista Saslong.

 

A queste due gare sono associati quest’anno dei festeggiamenti “speciali” per celebrare una ricorrenza molto particolare: il 50esimo anniversario delle Gare di Coppa del Mondo di Sci in Val Gardena. Dalla stagione 1968/1969, infatti, la Val Gardena ogni anno ha ospitato la Coppa del Mondo, un evento di grande prestigio internazionale che ha messo il luce l’efficienza e la professionalità dei gardenesi nell’organizzare le gare di Coppa oltre che un bellissimo spot per tutto l’Alto Adige. Venerdì 15 e sabato 16 dicembre saranno dunque due giorni densi di appuntamenti per tutti gli appassionati di sci poiché oltre alle gare saranno l’occasione per ricordare anche molti episodi che hanno caratterizzato questo cinquantennio: per esempio, l’assegnazione dell’Organizzazione dei Mondiali di Sci del 1970, la leggendaria finale di Coppa del Mondo del 1975 con Gustav Thoni e Ingemar Stenmark o il famoso capriolo che accompagnò al traguardo Kristian Ghedina nel 2004. Nello specifico, venerdì 15 dicembre andrà in scena il Super-G maschile: alle ore 11, nella suggestiva cornice dello Stadio della Saslong, sono in programma giochi, musica, fan-tv e intrattenimento pre-gara, prima del via alla competizione, previsto per le ore 12.15. Nel tardo pomeriggio ci sarà invece la presentazione degli atleti della Discesa Libera con la scelta dei pettorali di gara e la premiazione del SuperG. E alle ore 18 è previsto il grande spettacolo per la celebrazione del 50esimo anniversario delle Gare di Coppa del Mondo di Sci in Val Gardena. Sabato 16 dicembre sarà la volta della discesa libera maschile: dalle ore 10.30, sempre nello Stadio della Saslong, sono in programma giochi, musica, fan-tv e intrattenimento pre-gara. Alle 10.45 è previsto un corteo dei fan clubs a S.Cristina. Alle 12.15 partirà la Discesa Libera sulla Saslong, una delle “classiche” del Circo Bianco. Alle 14 ci sarà la premiazione della gara e a seguire quella dei fan clubs. Alle ore 14.30 è previsto un super Party nell’area dell’arrivo, con la World Cup Adventures. Meta apprezzata da tutti gli appassionati di sport sulla neve, la Saslong è una pista spettacolare, tanto amata quanto temuta dagli sciatori di tutti i tempi: piace perché è completa e affianca parti tecniche ad altre in cui bisogna saper lasciar andare bene gli sci. Adrenalina pura per tutti…


[M.V. Anno X - Nr 1330 del 01.11.2017] | Sport

Gran Premio Merano Alto Adige


Ippica e mondanità all’Ippodromo di Maia, per il Gran Premio Merano Alto Adige


Il Gran Premio Merano Alto Adige è un appuntamento a cui nessun appassionato di cavalli dovrebbe mancare perchè rappresenta un evento di grandissimo pregio, ma è anche una manifestazione dal forte valore simbolico e un evento mondano. Sin dal 1935, anno in cui l’Ippodromo di Maia fu fondato, gli spalti sono occupati ogni anno da personalità di spicco del mondo dello spettacolo e della politica e da eleganti e distinte signore che fanno sfoggio di vestiti raffinati corredati da graziosi cappellini. E’, infatti, consuetudine che le dame che si ritrovino a un evento ippico indossino un copricapo elegante a sottolineare la mondanità dell’evento. Tale tradizione ha fatto nascere nel tempo una competizione parallela a quella dei cavalli, una gara a colpi di gusto e stile. La kermesse avrà luogo sabato 23 e domenica 24 settembre (data in cui si svolgerà il Gran Premio). Come sempre sono attesi ospiti di fama internazionale e, grande novità per la 78esima edizione del Gran Premio, una corsa esotica di cammelli prevista dopo la competizione. Un grande ritorno è, invece, quello della lotteria del Gran Premio Merano Alto Adige, che regalerà al vincitore ricchi e interessanti premi. Infine, nel corso di questo fine settimana di ippica e mondanità, sarà presente, nel parterre dell’ippodromo, un’anteprima del Merano WineFestival con numerose eccellenze del vino.


[M.V. Anno X - Nr 1315 del 20.09.2017] | Sport

il circuito Superenduro 2017


Dall’Umbria, al Trentino Alto Adige, passando per la Valle d’Aosta, l’Emilia-Romagna e la Liguria, il circuito Superenduro 2017 vedrà gli atleti impegnati in cinque competizioni. A La Thuile l’appuntamento è per il 16 luglio con la terza tappa del circuito di Superenduro. Sabato 15 luglio sono previste le prove libere e l’apertura dell’area espositiva.


La Thuile, località che nel 2016 ha vinto l’MTB Pinkbike Awards Enduro Race of the Year, è stata scelta nuovamente come sede della competizione perché i sentieri della Natural Trail Area oltre a soddisfare perfettamente i requisiti tecnici, rispondono anche alle aspettative degli appassionati della disciplina dell’enduro in quanto sono percorsi immersi in ambienti incontaminati e selvaggi, capaci di regalare emozioni allo stato puro.

 

I migliori atleti italiani ed esteri si batteranno sul filo dei secondi nelle prove speciali della gara che si snoda sui sentieri e sulle mulattiere della MTB Natural Trail Area di La Thuile. Questi percorsi sono ricavati da vecchi camminamenti nel pieno rispetto dell’ambiente, senza traccia di elementi artificiali. Il programma del weekend, prevede l’apertura dell’area espositiva e le prove libere per la giornata di sabato 15 luglio, mentre la gara domenica 16 luglio. Più di 300 concorrenti, provenienti da diverse nazioni, oltre a tutti i principali team renderanno viva l’area paddock e il villaggio espositivo della manifestazione, che avrà sede in prossimità della partenza degli impianti di risalita, in località Entrèves a La Thuile. Pubblico e appassionati avranno la possibilità di accedere ad alcune spettacolari sezioni del percorso per ammirare le capacità di guida dei biker e vedere da vicino meccanici e tecnici al lavoro sulle bici durante le diverse fasi della gara. Ma non solo, a partire da questa stagione, il Circuito Superenduro in collaborazione con BikeUp - evento fieristico leader nel settore delle bici a pedalata assistita – darà l’opportunità di testare numerosi modelli di E-Bike proponendo itinerari guidati alla scoperta delle bellezze del territorio. BikeUP Circus è un’occasione unica per vedere e provare le biciclette a pedalata assistita. L’integrazione di BikeUp Circus con l’area espositiva della manifestazione Superenduro darà vita a un grande Event Village sempre più attivo, dove prendere confidenza e arricchire la propria conoscenza del settore MTB a 360°, E-MTB compreso. Il 15 e il 16 luglio, durante il BikeUP Circus, verrà organizzato anche TrailUp, un’esperienza in e-bike attraverso la quale guide esperte accompagneranno i visitatori in un’escursione di mezza giornata secondo un format dal taglio squisitamente turistico. TrailUP è aperta a tutti ed è molto più di una prova di biciclette a pedalata assistita, è un’escursione in e-bike arricchita dalla scoperta delle peculiarità paesaggistiche, storiche, culturali ed enogastronomiche del territorio di La Thuile. www.lathuile.it


[M.V. Anno X - Nr 1305 del 30.06.2017] | Sport

Ortisei in rosa


Ortisei in rosa Il pittoresco paese della Val Gardena tappa del 100° Giro d’Italia


Il 25 maggio 2017 sarà un giorno molto importante per Ortisei: la località sarà, infatti, tappa della 100^ edizione del Giro d’Italia. Gli atleti in bicicletta taglieranno il traguardo in questo bellissimo gioiello della Val Gardena, che, per l’occasione, assumerà, insieme agli altri due paesi gardenesi Selva e Santa Cristina, una veste “in tinta” con l’evento che ospita.

 

Molti edifici e monumenti, infatti, saranno illuminati di rosa, come la chiesetta di Sant’Antonio a Ortisei, paese in cui sarà realizzata nella zona pedonale anche una scultura di ghiaccio dedicata al Giro d’Italia. Gli artisti Filip Piccolruaz e Samuel Moroder, insieme ad alcuni collaboratori dell’Associazione Turistica di Ortisei, rappresenteranno i corridori del Giro d’Italia all’inseguimento della Maglia Rosa. Alla base della scultura sarà scolpita anche una vettura Maserati, azienda partner di Val Gardena. Nel corso della giornata, per rendere più piacevole l’attesa, verranno organizzati alcuni eventi d’intrattenimento. Alle ore 10.30, presso il Café Soviso, Stefan Demetz si esibirà nel concerto di musica dal vivo “Matinee in Rosè”. A seguire, dalle ore 12.00 fino alle 23.00, tanta musica attenderà gli ospiti al tendone “Giro d’Italia”. Verso le ore 13.00 alcuni club gardenesi, tra cui la Banda Musicale di Ortisei e le Guide Alpine “Catores”, intratterranno il pubblico con una Grande Sfilata nella zona pedonale del paese. L’arrivo dei corridori è previsto per le ore 17.00. Seguiranno la premiazione della 18^ tappa del Giro d’Italia un giro di birra per tutti presso il Brew Pub Labetula, e, dalle ore 18.00 il Bar Pitla Stua ospiterà il Party dell’arrivo. Infine, dalle ore 23.00, il Cafè Adler invita a partecipare alla festa finale, l’After Giro Party. In concomitanza con il Giro d’Italia, sono stati organizzati 4 eventi culturali: una mostra di foto d’epoca del Giro d’Italia, un concorso di disegno sul tema “Giro d’Italia”, due esposizioni, una di Scultura Unika e l’altra di bici d’epoca. In Val Gardena i preparativi per il 25 maggio sono già in corso e l’obiettivo è di realizzare, come è nello stile di Val Gardena, una cornice grandiosa a questo evento, il cui tema sarà: “100 anni del Giro d’Italia – Amore infinito”. Per maggiori informazioni www.valgardena.it Riferimenti per eventuali pubblicazioni: 0471 77 77 77 – www.valgardena.it


[M.V. Anno X - Nr 1298 del 16.05.2017] | Sport

Val Gardena in bicicletta


Gli appuntamenti di primavera-estate per gli appassionati delle due ruote


Oltre che per lo sci, Val Gardena è una meta molto nota anche a chi ama la bicicletta, soprattutto la mountain bike. Il territorio infatti si presta molto a gite, escursioni e percorsi per le due ruote; inoltre, vengono organizzati molti eventi, competitivi e non, per cimentarsi in prove collettive o in sfide personali.

 

Per il 2017 il programma è davvero ricco, ma un evento su tutti spicca: il 100esimo Giro d’Italia. Il 25 maggio, infatti, Ortisei, dopo 12 anni di assenza, si tinge di rosa e torna ad essere tappa della famosa corsa maschile di ciclismo. Gli atleti taglieranno il traguardo nel pittoresco e mondano capoluogo della Val Gardena, terra dove il ciclismo da sempre veste un ruolo di primaria importanza. Dal 15 al 18 giugno le Dolomiti e la Val Gardena diventano capitale mondiale della mountain bike con l’evento Hero Bike Festival 2017, che terminerà con la settima edizione della HERO Südtirol Dolomites. In quei giorni si susseguiranno una serie di appuntamenti per professionisti o quasi della mountain bike: allenamenti in percorsi dai 60 agli 80 chilometri, gare, esposizioni di biciclette ed accessori ultra tecnici e persino la competizione per i piccoli eroi, la HERO Kids 2017 che si svolgerà venerdì 16 giugno. Il grande giorno della manifestazione sarà sabato 17 giugno con la partenza della HERO Südtirol Dolomites, che si snoderà in due percorsi: quello che decreterà l’eroe del HERO Südtirol Dolomites Festival sarà di 86 km, con un dislivello di 4.500 metri, mentre l’altro “più soft” sarà di 60 km e avrà un dislivello di 3.200 metri. Il mitico Sellaronda Bike Day, giunto alla sua 12^ edizione, il giorno in cui i passi dolomitici intorno al Sella (Sella, Gardena, Pordoi e Campolungo) vengono chiusi al traffico dalle 8.30 alle 15.30 per riservarli ai ciclisti, si svolgerà domenica 25 giugno. Non si tratta di una competizione, ma di un evento che permette a tutti gli appassionati di bicicletta di compiere il giro dei quattro passi senza automobili, in assoluta sicurezza e libertà. Il numero dei partecipanti è illimitato, ma bisogna fare attenzione a tenere la destra e usare una velocità moderata. Disponibili sull’online shop, nei bici point e in alcuni ristori le maglie ufficiali della manifestazione. Durante l’estate inoltre, ogni mercoledì di luglio e agosto, dalle 9.00 alle 16.00 il Passo Sella, dal bivio Miramonti fino al bivio Pordoi Sella, resterà chiuso al traffico per favorire la circolazione delle due ruote; in queste occasioni saranno organizzati diversi eventi a 3 temi: enogastronomia, musica e incontri. Il 18 e 19 luglio Santa Cristina sarà la terza tappa di arrivo e la quarta di partenza del Bike Transalp 2017, un tour che per 7 giorni passa attraverso paesaggi di montagna, spettacolari percorsi di MTB e incantevoli paesi, con partecipanti provenienti da più di 40 Paesi del mondo. Infine, dopo tante gare, la competizione diventa ludica con Trail hunt “Knödeljagd”: dall’8 al 10 settembre, dalle 10.00 alle 17.00, tutti in sella per puro divertimento con la caccia al tesoro sui ripidi sentieri e con gli splendidi panorami della Val Gardena. Per maggiori informazioni www.valgardena.it


[M.V. Anno X - Nr 1280 del 23.03.2017] | Sport
Pubblicità